Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • La novità è arrivata ieri, col decreto sviluppo varato dal governo. Le spiagge italiane, finora date in concessione ai gestori di lidi e stabilimenti balneari, diventeranno di proprietà – temporanea, ma per un tempo di 90 anni – di chi abbia costruito un chiosco o uno stabilimento. Lo hanno chiamato diritto di superficie, per ottenerne il riconoscimento si dovrà pagare un canone “a prezzi di mercato”.

      Leggi tutto…

  • Vogliamo mettere da parte i dati ufficiali, per una volta, e fare un esperimento sul campo? O meglio, per strada? Allora andiamo virtualmente a passeggio per le strade di Roma, e guardiamoci intorno. Turisti a parte, quanti stranieri vedete sui mezzi pubblici, nei negozi, negli uffici della nostra capitale? E adesso prendiamo un aereo e facciamo due tappe, diciamo Parigi e Londra, molti ci saranno andati per un week-end almeno una volta, e anche quelli che non ci sono mai andati avranno visto immagini di repertorio nei telegiornali, o su internet… e allora: ci sono più stranieri in percentuale rispetto ai nativi a Roma, o a Parigi e Londra, secondo voi? Dopo uno sguardo onesto nelle vie di queste grandi città possiamo tornare ai dati ufficiali: al primo posto per l’accoglienza degli stranieri c’è la Germania, al secondo la Francia, segue la Gran Bretagna. E L’Italia? è al quinto posto in Europa, dopo la Spagna.  

    L’accoglienza degli stranieri  era il nostro tema di oggi, ne abbiamo parlato con Laura Boldrini, portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e con Jean René Bilongo della Cgil.

      Leggi tutto…

  • Quante di voi lavorano? E quante vanno in palestra, escono la sera con la propria auto e rientrano da sole, viaggiano senza accompagnatori? Tutto questo è normale? Certo che lo è.

    Perché allora abbiamo la sensazione che non sia sicura la vita delle donne nelle nostre città?

    Non è soltanto una sensazione… in realtà nell’ultimo anno abbiamo sentito parlare molto spesso di donne uccise, è avvenuto più di cento volte solo nel 2010.

    E’ un problema a due facce. C’è un aspetto culturale che riguarda tutta la società e poi c’è l’aspetto privato, che vive all’interno delle relazioni umane, quelle più importanti della vita, quelle d’amore. Ne abbiamo parlato oggi con la psicoterapeuta Gianna Schelotto e con la giornalista Cinzia Tani.

      Leggi tutto…

  • E’ proprio vero. Siamo un popolo di poeti, di santi e di navigatori nel mare del traffico! L’Istat conta 60 milioni e 600mila italiani, e questi cittadini viaggiano a bordo di 36 milioni di auto. Quanti di loro pagano l’assicurazione, obbligatoria per legge? E quanto costano queste polizze? Tanto, troppo secondo chiunque. Il rincaro medio stimato nell’ultimo anno è del 25%. Abbiamo cercato di capire perché insieme ai nostri ospiti di oggi: Carlo Cavicchi, direttore del mensile Quattroruote, e Rosario Trefiletti di Federconsumatori.
    Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario

    maggio: 2011
    L M M G V S D
    « apr   set »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031