Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • “Buongiorno, signora, sono dell’azienda XY – qui metteteci il nome del vostro fornitore di energia elettrica o di quello del gas – la chiamo per il contratto…”.

    Ecco una telefonata abbastanza ambigua da lasciare spazio all’equivoco, può essere l’inizio di una truffa, o può portare alla firma di un contratto non richiesto.

    Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario