Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Ci sono quelli che si comportano male, circolano senza tagliando, e quando fanno un incidente fuggono perché non sono assicurati. Ci sono quelli che organizzano incidenti finti, e frodano le compagnie di assicurazioni: sono i cattivi. Poi ci sono i buoni, quelli onesti che pagano ogni anno la polizza dell’auto, sono prudenti e non causano incidenti: sono loro a bilanciare i comportamenti dei cattivi.  Le compagnie di assicurazione fanno una media: se in una certa area geografica gli incidenti sono tanti e anche le truffe si moltiplicano, in quella zona d’Italia per assicurare l’auto si paga un premio più alto.

    Mi direte: lo sapevamo, niente di nuovo. E invece qualcosa di nuovo c’è ed è che in questi due anni, dal 2009 al 2011, le polizze auto sono aumentate in media del 25%, ed è arrivato a denunciarlo l’Antitrust.  Che cosa sta succedendo?

    Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario