Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Se d’inverno mettiamo il cappotto e d’estate la maglietta di cotone, perché non riusciamo a fare lo stesso con i prodotti della terra? Se al mercato e al supermercato troviamo tutto in ogni giorno dell’anno, non significa che tutto sia buono, in questo momento. Le nostre nonne lo sapevano, noi lo abbiamo dimenticato. I prodotti di stagione ci aiutano a difendere la nostra salute e ci mettono al riparo, per quanto possibile, dagli aumenti di prezzo causati dalla crisi economica. Costano meno, e sono più buoni. Ma cambiano da un mese all’altro. Ora è il momento delle crucifere, tutte le varietà di cavolo, broccolo e affini. Sono diverse nelle varie regioni italiane, e anche questa è la ricchezza del nostro paese. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario