Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Quali certezze ci dà l’etichetta che troviamo sul pane confezionato? Poche. L’Europa non impone l’obbligo di indicare il paese di origine, né la provenienza delle farine, né il modo in cui vengono macinate. Insomma, possiamo consumare pane proveniente da altri paesi anche senza saperlo. Quando i giornali pubblicano reportage di denuncia sul pane rumeno cotto con legni di dubbia provenienza, contenente scarti industriali, anche cimiteriali, allora tutti ci spaventiamo.

    Ma non pensiamo che il pane, anche quello prodotto in Italia, è fatto quasi tutto con farina industriale, il che fa meno scandalo, ma non ha molto a che fare con il pane, quello vero. E’ bene saperlo, per poter scegliere consapevolmente. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario