Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Quante volte vi è capitato di sentire qualcuno che dice: “se vinco mi sistemo!” Il pensiero magico di cambiare la propria vita a partire da una scommessa magari lo abbiamo fatto tutti, almeno una volta. Nei giocatori compulsivi però questo pensiero si mischia all’ansia causata da tutte le vincite mancate, e diventa una miscela pericolosa che si incolla ad ogni momento della giornata, si trasforma in una fissazione e suona dentro la testa una nota continua. La situazione è peggiorata da quando sono diventati legali per decreto i giochi on line. Oggi i virtual games di Stato vengono anche pubblicizzati con appositi spot dove gli ultimi dieci secondi sono dedicati per legge alla raccomandazione obbligatoria “gioca il giusto”.

    Certo, andate a dirlo a un giocatore compulsivo, che oggi può accedere alla sua droga ogni volta che ne ha voglia, perché le proposte gli arrivano direttamente sul telefonino, o attraverso i pop up che compaiono sullo schermo del suo computer appena si collega in rete. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario