Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Gli alimenti confezionati negli imballaggi di plastica possono creare danni alla salute? Di più: i contenitori che mettiamo in frigo, e che poi riutilizziamo – lavandoli in lavastoviglie – per scaldare cibi nel microonde, ad alte temperature, restano sempre “tutti d’un pezzo”? Che succede in realtà durante questi ripetuti passaggi? Qualcosa può accadere, ma poiché le plastiche non sono tutte uguali, e nessuno di noi è un esperto di questi polimeri, bisogna andarci piano con le ipotesi. Stiamo alle regole, allora. Che hanno messo fuori legge il bisfenolo A, una molecola indicata in sigla BPA, vietandone l’uso nei prodotti destinati ai bambini. Per gli altri è stata fissata una dose massima consigliata, che, stando alle ricerche attuali, non causa danni alla salute. Leggi tutto…

  • Senza lavoro e senza pensione, quanti sono gli esodati, e chi deve farsene carico? Il Governo, questa è l’opinione dell’82% di voi telespettatori. Non c’è dubbio, quindi. Perché in gioco c’è il rapporto di fiducia tra cittadini e Stato: i sacrifici li facciamo, se sono necessari, ma il rispetto delle persone deve venire prima di tutto.

    La storia è più o meno sempre la stessa. Un lavoratore fa un patto con la propria azienda, un accordo di esodo incentivato, basato sulle regole vigenti fino a qualche mese fa. Poi le regole cambiano, e la stessa persona che sarebbe legittimamente andata in pensione, improvvisamente non ha più i requisiti necessari. Resta senza alcun reddito, e saltano i bilanci familiari, si deve smettere di fare qualunque progetto, perché la prospettiva è di rimanere a secco per sei-sette anni. Leggi tutto…

  • Se la disoccupazione riguarda il 36% dei giovani, allora bisogna inventarsi qualcosa. Ma cosa? L’italica arte di arrangiarsi si applica, ora più che mai, al tema della sopravvivenza di generazioni di giovani in questi tempi di crisi economica. Ci sono tanti modi per reinventarsi un futuro. Tutti però richiedono una visione, bisogna credere nelle proprie possibilità. Altrimenti si rischia di non cogliere  opportunità che sono già a disposizione, o magari di sottovalutarle.

    Ad esempio, in alcune catene di ristorazione tipo i fast food, che assumono ragazzi come addetti alle vendite, si fanno carriere rapide – quattro anni per scalare tutta la gerarchia, da inserviente a direttore del punto vendita. Leggi tutto…

  • Quante volte vi è capitato di sentir parlare di filiera corta? Ma sapete dove andare a cercarla?

    Certo, potete cominciare a girare per campagne – magari spendete un po’ di più di benzina, ma volete mettere la soddisfazione di conoscere di persona il vostro produttore di carciofi? Insomma…

    Se invece non avete tanto tempo a disposizione, né soldi per il carburante, allora potete farvi un giretto in internet alla ricerca di consorzi agricoli e cooperative: scoprirete che alcuni produttori si sono aggregati per abbattere i costi di distribuzione e commercializzazione, e ne ricavano anche vantaggi burocratici e fiscali. Leggi tutto…

  • La crisi non risparmia nessuno, neppure i francesi. E loro, come reagiscono?Il carattere fiero, l’orgoglio nazionale, la grandeur, che fine hanno fatto? Resistono, nonostante tutto, e resiste anche un sentimento antieuropeo e di difesa del benessere che i francesi hanno conquistato negli anni. Come farà il prossimo presidente, quello che uscirà dalle urne tra pochi giorni, a soddisfare le aspettative dell’elettorato, e al tempo stesso a mantenere il rigore dei conti pubblici richiesto dall’Europa? Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario

    maggio: 2012
    L M M G V S D
    « apr   giu »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031