Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Vi ricordate dell’emergenza nordafricana, tanto rilanciata dai giornali all’indomani della primavera araba? L’Italia si ritrovò coinvolta nelle conseguenze di fughe di massa, migliaia di persone  scappavano da regimi in disfacimento, e anche da condizioni di vita insostenibili…furono radunate in speciali centri, diversi dai nostri CIE – quelli di identificazione ed espulsione – in attesa di ricostruire le singole storie, e di avviare le richieste di asilo di quanti avessero i requisiti di legge. Cosa ne è stato di loro?

    Molti sono ancora in attesa, non tutti si possono considerare rifugiati – e intanto il tempo passa, se poi si considera reale la scadenza di fine 2012 fissata al momento dell’emergenza, cioè più di un anno fa, siamo già inadempienti.

    Ecco, questa è una delle migliaia di facce dell’immigrazione oggi in Italia, un paese ancora  impreparato sul fronte dell’accoglienza dei richiedenti asilo. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario