Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Sembra incredibile. In un paese dove le riforme del diritto di famiglia impiegano secoli per essere approvate, il Parlamento è riuscito a votare una nuova legge, che equipara tutti i figli, quelli nati da genitori coniugati, e gli altri, quelli che una odiosa abitudine lessicale erano stati definiti per anni “figli naturali”. Persone che si sono sentite sempre discriminate, ora finalmente hanno gli stessi diritti nella loro condizione di figli e gli stessi legami verso gli altri familiari: in termini di parentela, e di eredità, non sono in relazione coi soli genitori ma anche con tutti gli altri: zii, nonni, e fratelli. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario