Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Sono passati sette mesi. Faceva caldo, si avvicinava l’estate, quando le terre emiliane furono sconvolte dal terremoto. Crolli di edifici, e di campanili, ma anche di capannoni industriali, una delle regioni trainanti del sistema produttivo nazionale improvvisamente paralizzata.

    Ecco, in Emilia non si sono arresi. Le imprese non hanno smesso di lavorare, combattono ancora per rialzarsi, alcune ci sono già riuscite, nessuna ha aspettato gli aiuti di Stato per ripartire, chi ha potuto ha anticipato i soldi, perché preferiva indebitarsi piuttosto che rifiutare gli ordini in arrivo dall’estero. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario