Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • polli e aviariaNon ci sono prove che il virus si possa diffondere da uomo a uomo. Questo dicono le autorità cinesi, perché dopo i casi di contagio di aviaria, ora il problema è scongiurare la psicosi collettiva, il terrore di una pandemia. Il ceppo virale è stato isolato grazie ai sistemi mondiali di sorveglianza che oggi permettono di individuare questi focolai, e di circoscriverli.

    Nelle città cinesi, dappertutto, ci sono i mercati con gli animali vivi. Ora le autorità hanno fatto scattare misure di sicurezza molto estese. Fino ad oggi si contano più di sessanta persone contagiate, e tredici morti, la polizia ha ordinato la sospensione della vendita dei polli… Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario