Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • uovoCi sono tanti modi di allevare le galline, e ognuno di questi modi è tracciato per legge sulle uova, con un numero decrescente da 3 fino a 0. La cifra indica lo spazio che le galline hanno a disposizione per sgambettare, e il cibo che beccano per nutrirsi. Più il numero è alto, maggiore è l’affollamento, e quindi più acuta è la sofferenza delle galline, che arrivano a ferirsi tra loro per aprirsi un varco nelle gabbie stipate fino al limite della capienza. Il massimo della libertà di una gallina ovaiola corrisponde allo zero stampigliato sulle uova: vuol dire alimentazione biologica e allevamento all’aperto.  Ora che lo sapete, potete fare una scelta responsabile.

    Il modo in cui un animale viene allevato incide anche sulla qualità dei nutrienti, come dire che la salute delle galline è importante per noi consumatori di uova. Per il resto, dobbiamo rispettare alcune norme igieniche a protezione della sicurezza alimentare. E’ importante lavarsi le mani dopo aver rotto il guscio di un uovo, se fosse sporco sarebbe meglio pulirlo con uno straccetto umido prima dell’apertura. Meglio tenere le uova in frigo, il freddo conserva più a lungo la freschezza dell’alimento.

    Le uova sono ricche di proteine e grassi, bianco e rosso si possono consumare insieme, così come nascono in natura, la cottura più breve favorisce la digeribilità, tra tutte le preparazioni la più “pesante” è l’uovo sodo. Si può cominciare la giornata con un uovo, ma in sostituzione di pane e marmellata e insomma non in aggiunta ma come alternativa alla solita colazione. E si può anche chiudere la giornata con due uova al tegamino, perché non sono difficili da digerire e soprattutto non disturbano il sonno, non si tratta di alimenti difficili da scomporre come la carne o il pesce, più complessi da mangiare la sera. Per tutti due uova alla settimana sono una giusta misura, chi ha problemi di colesterolo non deve superare questo limite. Solo pochi si possono permettere l’omelette al formaggio, che è un concentrato di proteine e soprattutto di grassi.

  • Un commento

    WP_Modern_Notepad
    • MARCO MADEDDU scrive:

      Sapete che dopo aver visto la puntata mi e venuta voglia di mangiare uova?apro il frigo 2 uova ci sono, mezza cipolla anche,un po’ di grana a fettine e vai frittatona eseguita in 5 minuti,grazie per lo stimolo ragazzi…

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario