Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • -pomodoro-ciliegiaC’è un tempo per ogni cosa, e adesso è arrivato il momento di una bella insalata di pomodori e basilico. Banale? Non proprio, se considerate la differenza nutrizionale tra gli ortaggi raccolti nel pieno della stagione e quelli che crescono in serra durante l’inverno – saranno anche belli da vedere, ma spesso sanno d’acqua ed esprimono sughi poco credibili…e alla fine ci fanno preferire le conserve della mamma.

    A parte il gusto, che resta il riferimento principale per le nostre scelte, ci sono i vantaggi nutrizionali del pomodoro, e al primo posto le sue proprietà antiossidanti, che gli derivano dalla vitamina E. Studi clinici internazionali attestano l’efficacia dei pomodori come protettivi antitumorali, in particolare nel contrasto del cancro della prostata. Poi ci sono le vitamine del gruppo B e D, e i minerali come ferro, zinco, calcio, selenio.

    Insomma, un pomodoro aiuta a depurare l’organismo dalle scorie. La vera controindicazione – che però riguarda solo alcuni soggetti – è il contenuto di sostanze potenzialmente allergizzanti, e poi c’è  la caratteristica acidità dei pomodori, che può dare qualche problema allo stomaco.

    Insomma, a meno che non siate intolleranti, i pomodori vi aiuteranno a star meglio, e non vi faranno salire la pressione per la scarsa quantità di sale che contengono. Certo, tutto dipende dalla preparazione. Se vi piacciono i pomodori col riso, piatto tipico romanesco, dovete calcolare l’indice glicemico del riso, le patate che servono di contorno, il condimento…. Insomma, per consolarvi concentratevi  sulle calorie di cento grammi di pomodori crudi. Sono solo 17.

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario