Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • vigili urbaniNon è proprio tutto uguale a prima dell’estate. Se ad esempio vi ferma un vigile perché – mettiamo – stavate parlando al telefono senza auricolare – potete scegliere la multa a prezzo pieno o quella con lo sconto. Si paga un 30% in meno a patto però di versare quanto dovuto entro cinque giorni dalla notifica.

    Lo sconto si riferisce solo alla sanzione, non alle spese aggiuntive. Quindi, innanzitutto occorre saper calcolare. Perché il provvedimento è scattato dalla seconda metà di agosto, ma lo sconto si applica anche alle multe vecchie notificate dopo il 21 agosto. Per adesso i vigili scrivono sul verbale il doppio importo, la cifra piena accanto a quella scontata. Ma sui vecchi verbali l’indicazione manca. Bisogna saper fare i conti e scorporare la sanzione vera e propria dagli oneri aggiuntivi, come le spese di notifica, su cui lo sconto non si applica.. I futuri bollettini premarcati supereranno il problema. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario