Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • insiemeDi cosa ha bisogno un ammalato di Alzheimer? Di amore, innanzitutto, e di una speciale attenzione, perché la malattia è lunga e in ospedale si può fare poco. Non c’è cura, ci sono solo dei farmaci che possono ritardare la comparsa di alcune manifestazioni di questa particolare forma di demenza, così difficile da diagnosticare, progressiva e dolorosa per l’ammalato e i suoi familiari.

    In molte città italiane mancano le strutture di assistenza, e soprattutto manca il sostegno per chi accompagna giorno per giorno le persone affette da Alzheimer.

    E c’è da chiedersi cosa ne sarà di loro, negli anni a venire, a fronte di un aumento percentuale dei casi, previsto sulla base dell’innalzamento dell’età media della popolazione, e visto che già oggi gran parte del lavoro rimane sulle spalle dei parenti, e in futuro le famiglie saranno sempre meno numerose? Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario