Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • in carrozzinaE’ una guerra, quella che devono combattere giorno per giorno le persone disabili e le loro famiglie.

    E in questo combattimento quotidiano si trovano da soli, mentre lo Stato continua a non corrispondere alle necessità di una parte dei suoi cittadini. E non è solo una questione di fondi, che pure sono stati incrementati: quello per le non autosufficienze è salito a 350 milioni di euro, incrementato per il 2014 di 75 milioni.

    Ma i cittadini disabili interessano a qualcuno? Voglio dire, a parte le loro famiglie? I ragazzi che avrebbero diritto a un insegnante di sostegno in classe, devono accontentarsi di poche ore, il resto del tempo stanno da soli. Le persone affette da sindrome di down, autismo, o altre condizioni di vita certificate dai medici, devono – nonostante questo – sottoporsi a visite di controllo periodiche e verifiche dell’effettiva disabilità. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario