Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • numeretti alla posta–         Vado alla Posta..

    –          A fare?

    –         A pagare un bollettino di conto corrente.

    –         Auguri!

    Questo è il dialogo-tipo, già da alcuni mesi. Perché alle Poste il pagamento dei bollettini è diventato un’operazione residuale. Se siete abituali frequentatori degli uffici ve ne sarete già accorti da soli.

    Si entra, e si prende un numeretto, con una lettera alfabetica che corrisponde al servizio richiesto. La A è per “servizi finanziari” la E per i “titolari di un conto Bancoposta”, la P per “spedizioni”, e infine la C per “pagamenti dei bollettini”. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario