Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • youth guaranteeQuanto bisogna aspettare per trovare lavoro? Perché se si aspetta troppo, si rischia di superare i trent’anni e si finisce fuori dalla fascia dei giovani “garantiti” dalla omonima garanzia – scusate il gioco di parole.

     Il progetto Youth Guarantee, mutuato da un modello nordeuropeo e finanziato da  fondi comunitari, è partito da più di quattro mesi e ancora non decolla. Promette colloqui al centro per l’impiego, che dovrebbe aiutare i ragazzi a orientarsi nel mondo del lavoro. E poi una formazione, un avviamento in azienda, sulla base delle offerte presenti sul portale del Ministero.

    La maggioranza degli iscritti, duecentomila circa in totale – una minima parte rispetto a più di due milioni di ragazzi inattivi, che non studiano e non lavorano – a quattro mesi dall’inizio del programma, non hanno ricevuto neppure la chiamata. Si contano finora più o meno cinquantamila colloqui,  e la maggior parte delle offerte di lavoro proposte sul portale sono vecchie, e soprattutto richiedono precedente esperienza.

    Per il momento le aziende non sembrano tanto interessate agli incentivi del Governo per occupare i giovani, e aspettano la nuova – ennesima – riforma del mercato del lavoro, le nuove regole potrebbero risultare più vantaggiose per imprenditori che vogliano assumere personale.  

    Insomma, il rischio, ancora una volta, è di non spendere tutti i soldi disponibili, e di sciupare anche questa “garanzia”.

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario