Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • cestini-di-cioccolato-fondente_590b41d3f6bf7feafdc43e1a2f6e42d71Il cervello ha bisogno di zucchero, diceva un vecchio spot televisivo…in realtà è vero, ma con una serie di restrizioni.

    Se ad esempio una persona con problemi di glicemia pensa di migliorare la memoria mangiando un pezzetto di cioccolata fondente, deve sapere che non funziona così…

    Il meccanismo di stoccaggio e utilizzo degli zuccheri varia in base a come siamo fatti, e chi va soggetto a sbalzi glicemici deve evitare assolutamente alcuni alimenti che, oltre al danno, non produrrebbero effetto sul cervello, proprio a causa del cattivo assorbimento degli zuccheri.

    Insomma, quando ci si addentra nel tema, si scopre che tante cose fatte “per sentito dire” non risultano poi sempre così salutari. Ad esempio, il resveratrolo, antiossidante presente nel vino rosso, dovrebbe essere assunto in quantità tali da creare problemi di altro tipo, ad esempio danni al fegato.

    Per una persona avanti negli anni la restrizione calorica è una possibile palestra per il cervello, addirittura si consiglia il digiuno intermittente, ma quando si tagliano le calorie bisogna scegliere bene cosa ridurre. Togliere drasticamente l’olio comporta perdita di un grasso “buono” che alimenta direttamente il tessuto cerebrale. Togliere del tutto gli zuccheri provoca cali che impediscono la concentrazione.

    Tutto va scelto nella giusta misura. Gli alimenti consigliati sono le mandorle, la curcuma che è un potente antinfiammatorio, i piccoli frutti rossi, ma va bene anche il melograno che si trova più facilmente alle nostre latitudini nella stagione invernale, i cereali integrali per le fibre e gli acidi grassi, l’avocado, ricchissimo di omega 3 e 6 e il cioccolato fondente, stimolante al pari della caffeina – a proposito, anche il caffè, tre espressi al giorno, è un potente acceleratore di metabolismo e aumenta la nostra lucidità mentale, nel breve termine. Basta, come per tutte le cose, non esagerare.

    Comments

    comments

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario