Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Pompei, il ForoSe un sito archeologico incassa qualche migliaio di euro all’anno, e magari un’area intera ne incassa ventiduemila – come avviene nella zona vesuviana, tra Pompei, Ercolano e Stabia – allora vuol dire che i visitatori riconoscono il valore dei luoghi, della storia che i siti rappresentano.

    Perché  tutto questo non produce un indotto economico con ricadute sul territorio?

    I motivi sono diversi, quello che colpisce a Pompei è la mancanza di luoghi di accoglienza strutturati e all’altezza delle richieste dei viaggiatori, alberghi e ristoranti…e così i turisti che arrivano in pullman visitano gli scavi archeologici per poi puntare a fine giornata su Napoli o sulla costiera amalfitana. Leggi tutto…

  • come-pulire-i-pannelli-fotovoltaiciSe anche i cinesi – tra i principali inquinatori del pianeta – dichiarano la volontà di convertirsi all’energia verde ci sarà un perché…e quale sarà? Le rinnovabili sono un affare miliardario, e le conseguenze dell’inquinamento sull’uomo e sull’ambiente si stanno trasformando per la Cina in un costo enorme.

    Quindi? Rapida riconversione – si fa per dire. L’obiettivo è il 2030, ma i leader cinesi sono pronti a scommettere che l’energia rinnovabile sarà la prima voce del Pil nazionale entro i prossimi cinque anni.

    In Italia siamo già a buon punto, l’anno scorso – unici in Europa – abbiamo trascorso una notte totalmente indipendenti dalle fonti fossili o dal nucleare importato, ci siamo alimentati solo a energia pulita. Leggi tutto…

  • 20120908_steroidiPerché comprare medicine on line? La risposta immediata è: perché si risparmia. La vendita su internet non ha i costi di una farmacia, in termini di personale, di negozio, di acquisti stoccati in attesa della vendita.

    Anzi, il percorso è inverso: una farmacia on line compra solo quello che ha già venduto, e lo compra sul mercato internazionale, a prezzi più vantaggiosi.

    Molti generici arrivano da lontano, in India ci sono produzioni a basso costo e quantità all’ingrosso. Ma in Italia la vendita di medicinali on line è vietata. Leggi tutto…

  • 20938899Gli arabi discesi dai cieli di Etihad e gli italiani risaliti dal sottosuolo di Alitalia dovrebbero tentare il nuovo decollo su scala internazionale a partire dal primo gennaio 2015.

    Tutto questo se andranno in porto le operazioni di avvicinamento a quella data, innanzitutto il prestito ponte da 80 milioni da parte dei soci di Cai – banche e imprese – e poi il parere dell’Antitrust Ue. Si arriverà così all’aumento di capitale da parte di Etihad che dovrà acquisire il 49% di Alitalia.

    Non solo. Le attività di Alitalia sono già state ridotte, la flotta è stata tagliata, in base al piano concordato con gli arabi. E le persone? Leggi tutto…

  • banca-lavoroQuante righe in media riuscite a leggere prima di firmare un contratto bancario? Per non dire – quante delle quindici pagine che vi sottopongono le banche in un contratto di conto corrente vi risultano comprensibili ? Attenzione, perché tutto nasce da lì.

    Allora? Come scegliere? Non c’è altro da fare che chiedere consiglio alle associazioni dei consumatori, oppure ai consulenti, ma bisogna fare attenzione – anche loro sono clienti delle banche.

    Quando vi mettete a confronto con gli istituti di credito, e con tutti i tecnicismi del loro gergo tecnico, non avete l’impressione che la banca abbia sempre ragione, e voi sempre torto? Sappiate che non è così. Leggi tutto…

  • image (1)I treni che percorrono la dorsale adriatica, dalle Marche giù fino alla Puglia, sono tutt’altro che veloci. Si discute di nuove linee, ma finora siamo fermi alla teoria, perché nella pratica le cose stanno in modo diverso.

    E anche se si arriva fino allo stanziamento di fondi, poi c’è da affrontare il dibattito tra enti locali, prima di aprire i cantieri. In realtà, la previsione più rosea, a proposito del raddoppio per il binario Lesina-Termoli, pochi chilometri ancora a una sola via sulla adriatica, sarebbe prevista per permettere ai convogli di raggiungere velocità più elevate, fino a 200 Km/ora, ma niente a che fare con l’alta velocità, quella che corre tra Milano e Salerno. Leggi tutto…

  • FungoUna moda si diffonde in questo periodo dell’anno, è la raccolta dei funghi fai-da-te. Pericolosa per i non esperti, anche se in tutte le Regioni ci sono centri micologici legati alle Aziende sanitarie locali. La verifica dei funghi in laboratorio è l’unico metodo sicuro.

    Le micotossine sono molto dannose, alcune hanno impatto immediato, altre  rilasciano effetti di lungo termine. Leggi tutto…

  • foto sposi gay  (2)-2Le leggi, nel nostro Paese, intervengono spesso a disciplinare situazioni in atto da anni, e a volte lo fanno in modo parziale, suscettibile di interpretazioni anche opposte, perché sono frutto di compromessi. Questo avviene in vari settori, ma diventa eclatante se di mezzo ci sono questioni di bioetica e diritto di famiglia, che sono le più delicate e toccano la sfera privata di ciascuno.

    Quello che accade tipicamente è che le persone compiono scelte di vita, ciascuno in base alla propria libera determinazione, e non possono veder riconosciute a norma di legge le proprie scelte, non nel Paese dove vivono. Molti italiani in questi anni sono andati all’estero per avere un figlio, per aggirare i limiti di legge sulla fecondazione assistita, e molti italiani, coppie di persone dello stesso sesso, sono andati all’estero per contrarre matrimonio, sapendo che l’atto non sarebbe stato riconosciuto dal nostro ordinamento. Leggi tutto…

  • salvadanaioIl Trattamento di fine rapporto è mio e me lo gestisco io!

    Il principio è teoricamente inconfutabile, quelli trattenuti dai datori di lavoro sono comunque soldi dei lavoratori, che una volta o l’altra dovranno usufruirne.

    Quindi sarebbe possibile  mettere in busta paga una parte di questi soldi, che rappresentano un prestito di chi lavora all’azienda. A cosa servirebbe questa nuova voce di stipendio? Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario