Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Schermata-2014-10-30-alle-15.38.28-640x250Sono quindicimila miliardi di euro solo nel 2014. Questo è il fatturato della criminalità nel settore agricolo secondo il rapporto dell’Osservatorio Agromafie, insieme a Coldiretti ed Eurispes. La vera novità sono gli imprenditori teoricamente “puliti” che investono il proprio denaro nelle attività gestite dalle cosche. Si chiama money dirtying  ed è di fatto il contrario del riciclaggio di capitali “sporchi ”. Perché lo fanno?

    Diciamo che in tempo di crisi è un guadagno sicuro, gli imprenditori hanno la certezza di mettere i soldi in una filiera completa, che va dai campi, dai pascoli fino ai trasporti, dai mercati all’ingrosso fino ai supermercati, ma soprattutto arriva a occupare catene di locali in franchising, nelle grandi città italiane. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario