Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • porto-torresChe cos’è la chimica verde? È un settore in crescita nella nostra economia che arranca. Ci sono impianti come le bioraffinerie che investono per produrre biolubrificanti, cosmetici, additivi per gomme, erbicidi naturali e bioplastiche.

    In questo la nostra normativa nazionale sui sacchetti per la spesa, quelli che devono essere per legge biodegradabili, ha dato una mano al business, e ha portato anche aziende straniere a investire in Italia.

    Si impiantano colture specifiche per il prodotto, come il cardo e altre piante oleaginose. Si scommette su un futuro che sembra destinato al successo. In mezzo ci sono le prospettive di una riduzione del consumo di combustibili fossili, visti i problemi ambientali legati all’aumento della temperatura e all’inquinamento. In teoria si possono creare alcune centinaia di posti di lavoro – ma questo dipende anche dall’applicazione effettiva della normativa ambientale europea nel nostro Paese. A regime si potrebbero toccare cifre a tre zeri.

    Naturalmente ogni produzione ha un impatto sui luoghi, e quindi non ci si può illudere che la chimica bio sia sempre solo tutta verde, sarà necessario rendere superintelligenti le reti di trasporti ed energia per minimizzare gli effetti dell’industria. E l’approvvigionamento di materie prime dovrebbe essere il più possibile vicino al luogo di trasformazione. E’ ancora molto conveniente per alcune industrie il rifornimento su mercati lontani e il basso costo dei trasporti via mare.

    Si tratta pur sempre di affari, e infatti ci sono già alcune aziende globali pronte a cogliere il business. Ci sono quelle che producono bottiglie riciclabili con un 30% di sostanze vegetali di partenza. Ma cosa sono le biobottiglie? Sono sempre bottiglie di plastica, da riciclare, non biodegradabili… e quindi? Attenzione alle pubblicità ingannevoli….

    Comments

    comments

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario