Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • dito-medio-automobilista-2Una cosa è la parolaccia rivolta a una persona in un momento di ira, un’altra è il tribunale penale. D’ora in avanti apostrofare qualcuno con epiteti offensivi non sarà reato di ingiuria.

    Non è chiaro se la depenalizzazione della parolaccia sia figlia dei tempi, generata dall’allenamento delle orecchie del legislatore agli improperi che pure volano a Montecitorio, o se si tratti di una scelta pratica volta a snellire i tempi della giustizia penale. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario