Fuori Tg - Fuori pagina

di Maria Rosaria De Medici

  • Fiera-della-birra-artigianale-a-Cesena-3

    E’ diventata una bevanda internazionale, e in Italia la vendita della birra artigianale è cresciuta di un paio di punti percentuale negli ultimi tre anni, ma ne sappiamo ancora poco.

    Ed è strano, visto che invece sul fronte della produzione ci sono aziende che fioriscono in tutta la penisola. Leggi tutto…

  • OrientaCalabria-600x350Che troppi giovani italiani siano disoccupati lo sappiamo da anni. I dati degli istituti di ricerca sui corsi universitari e sugli orientamenti degli studenti in rapporto al mondo del lavoro sono abbastanza sconfortanti.

    Di fatto le immatricolazioni sono lievemente cresciute nell’ultimo anno accademico, ma ci sono molti studenti che non riescono ad accedere per problemi di reddito, o magari ottengono una borsa di studio durante il primo anno di corso, poi al secondo anno non ci riescono e allora tornano a casa. L’abbandono degli studi è consistente, e tra quelli che non continuano si conta un alto numero di disoccupati. Leggi tutto…

  • t-4da0d11edc7afSono la comunità straniera più numerosa nel nostro Paese, e sono in continuo aumento. Se negli anni novanta ci voleva un visto, altrimenti gli ingressi erano considerati illegali, oggi siamo tutti in Europa, e per venire in Italia basta un documento d’identità. Molti dei romeni residenti hanno la doppia cittadinanza, e sono di seconda generazione.

    L’integrazione procede grazie alla buona volontà di quanti hanno voglia di superare il pregiudizio, e di imparare a conoscere le persone. La maggioranza di romeni in Italia sono impiegati come manovali nell’edilizia e come badanti, e molte delle donne arrivano con un elevato livello di istruzione e una discreta conoscenza della lingua italiana, imparata dalla tv. Leggi tutto…

  • bosco-mb-580x300E’ importante il bosco in città?

    La progettazione di un bosco urbano non può essere astratta dal contesto, anzi va integrata per essere vissuta dagli abitanti.

    Certo può diventare un’opportunità, ci permette di sviluppare una sensibilità alla dinamica di crescita delle piante, e di convivenza con noi uomini urbanizzati ormai da generazioni. Leggi tutto…

  • milano1Quanto vale il mercato dell’usato?

    Si parla di un giro d’affari da diciotto miliardi di euro, secondo alcune associazioni di settore, ma insomma, al di là delle cifre ciascuno di noi si accorge del fatto che la crisi economica ha portato alla contrazione dei consumi, e ha indirizzato molte  persone verso un uso più attento dei soldi, e delle risorse.

    Il che è lo stesso principio predicato da tutti i sostenitori della filosofia “spreco zero”. Leggi tutto…

  • Fotolia_23232594_XL__1438096614_92.223.199.18Gli scarti vegetali sono la materia della chimica verde. Lavorare molecole contenute in natura è un buon utilizzo delle risorse e permette anche alle aziende di costruirsi una reputazione etica che risulta vincente  sul mercato. Ma tutto questo costa.

    Ci vogliono investimenti per milioni.  Infatti per promuovere la chimica verde si cerca di fare economia di filiera. Al Politecnico di Torino c’è un incubatore di imprese che sostiene giovani startup di riciclo degli scarti. Leggi tutto…

  • 730-precompilato-3-1030x615Ci siamo. È arrivato il momento del 730 compilato. Se siete abbastanza telematici e scaltri da aver ottenuto il vostro Pin potete almeno dare un’occhiata.

    Curiosare non costa nulla. Diverso è correggere le eventuali mancanze  che si trovano – ad esempio – nelle spese sanitarie. Qui potreste commettere degli errori, e incorrere in sanzioni. Leggi tutto…

  • erosione-costiera1Come si fa a recuperare quello che si è sperperato? Le coste perdono ogni anno un pezzo di suolo, l’erosione in alcuni luoghi d’Italia è un processo irreversibile – come la subsidenza nella costa romagnola, che si abbassa un po’ ogni giorno –  ma l’azione dell’uomo può peggiorare la situazione, e anticipare il fenomeno naturale.

    Anzi la cementificazione diventa un acceleratore.  I  cambiamenti climatici danneggiano l’ecosistema, ma gli interventi lungo costa sono rimasti gli stessi di inizio novecento.

    Leggi tutto…

  • Qpedagogia-educazione-permanente_3a65ab9ddcf9fb468b954ca6d938029aual è la cosa più bella del mondo? Per molti è imparare, conoscere sempre qualcosa di nuovo, fare esperienza insomma.

    Per questo, nonostante ci sia una maggioranza di persone poco istruite nel nostro Paese, le iniziative di educazione permanente sono sempre affollate. E sono tante le persone avanti negli anni che si rimettono a studiare per il piacere e la curiosità di sapere. Leggi tutto…

  • guardia_medica_d0La riforma e i tagli della sanità creano un corto circuito…

    La chiusura dei presidi di guardia medica e il maggiore ricorso al 118 durante le ore notturne – dalla mezzanotte alle otto di mattina – possono portare a una rivoluzione nell’assistenza sanitaria.

    I tempi sono incerti, forse entro la fine dell’anno potremo verificare l’effetto del cambiamento, ma già si allarmano i medici di guardia e quelli di medicina generale – non tutti gli studi ambulatoriali hanno allungato l’orario fino a coprire le 16 ore previste dalla riforma. Già oggi il pronto soccorso è l’approdo naturale dei malori notturni degli italiani, quando non si trova una guardia medica disponibile. Leggi tutto…

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Calendario

    settembre: 2018
    L M M G V S D
    « Giu    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930